Una Thunderblade volenterosa e combattiva cede alla distanza sul campo delle reggiane del Giovolley. Una partita che si mette sui giusti binari per le ragazze di coach Sassi che trovano i varchi giusti per fiaccare la difesa avversaria e portare a casa il primo set per 20-25.

Le padrone di casa si riorganizzano e trovano nel muro l'arma vincente per strappare secondo e terzo parziale riuscendo così a firmare il sorpasso. In avvio di quarto set Bianchini deve lasciare il campo per infortunio, con Di Cintio che prende subito le redini del gioco biancoblu: non riesce però l'aggancio della Thunderblade che si arrende sul punteggio finale di 3-1.

ENERGEE3 GIOVOLLEY-THUNDERBLADE MIOVOLLEY 3-1 (20-25; 25-22; 26-24; 25-17)

THUNDERBLADE MIOVOLLEY: Bianchini 4, Di Cintio 4, Chinosi 22, Antola 11, Galibardi 16, Ferri, Bossalini 6, Carini 4, Gilio (L). NE: Fermi, Ziliani. All. Sassi-Chiodaroli

Seconda battuta d'arresto per la Grotta Azzurra: RM vittoriosa a Gossolengo
«Determinate a mantenere la vetta»: Chinosi verso la sfida casalinga con Delta Engineering