Saranno Elisa Allasia e la riconfermata Francesca Caviati le registe del Fumara MioVolley nella seconda stagione consecutiva in serie B1 per la compagine allenata da coach Andrea Codeluppi, confermato come primo allenatore insieme al secondo Andrea Falco.

Elisa Allasia, classe 2002, diciannove anni compiuti lo scorso gennaio, arriva dall'esperienza in serie A2 con la maglia dell'Union Volley Pinerolo, formazione piemontese che l'ha vista crescere fin dai primi palleggi nelle formazioni giovanili.

«Mi hanno convinto la fiducia e la convinzione con la quale sono stata cercata dal MioVolley - commenta Elisa - Ho voluto chiudere al più presto il contratto, sarà la mia prima esperienza fuori casa ed era importante trovare una società come questa. Preferisco giocare tanto al centro: prediligo un gioco veloce e tattico. Nei momenti chiave delle partite do molto peso alla fiducia delle mie compagne».

Insieme alla nuova arrivata, a completare il reparto delle alzatrici in casa MioVolley, sarà una giocatrice riconfermata, Francesca Caviati, già protagonista nelle passate due stagioni con la maglia del Busa Foodlab Gossolengo.

«Sono contenta che la società abbia rinnovato la sua fiducia nei miei confronti e spero che questa nuova avventura in B1 possa regalare grandi soddisfazioni sia alla squadra sia a livello personale - spiega Francesca - Non vedo l'ora di mettermi al lavoro e dare il mio contributo per la prossima stagione».

Coach Filippo Amani entra nello staff tecnico del Consorzio MioVolley
Da capitan Scarabelli alla neo arrivata Falcucci: ecco i posti quattro del Fumara MioVolley