Nulla di fatto per il Busa Trasporti che nella terza giornata di serie C si vede superare dalle reggiane dell'Everton, abili a trovare la sterzata decisiva a metà dei tre parziali nonostante un MioVolley battagliero.

Coach Anni sceglie la diagonale Bianchini-Belli, Ferri e Galibardi bande, Martino e Nappa al centro con Passerini libero.

Gli ace di Galibardi spingono il Busa Trasporti al primo vantaggio della serata, Everton risponde a muro ma c'è Boselli a trovare il punto del dieci pari. Ferri trova il mani out (12-14) ma è qui che le reggiane ingranano un'altra marcia allargando il divario (17-21). Timeout in casa MioVolley, la squadra ospite però ha diverse palle set (19-24): il muro di Boselli non basta, Everton chiude 21-25.

Avvio equilibrato anche nel secondo parziale poi Everton conquista tre punti di vantaggio (7-10) costringendo il Busa al timeout. La squadra di coach Anni rientra prepotentemente in gara con una bella parallela di Ferri (11-12), Galibardi firma il sorpasso (17-16). Si gioca punto a punto fino al 21-22 ma sono ancora una volta le reggiane a trovare lo sprint giusto per conquistare il set.

Bossalini e Sansò sono le novità nel sestetto del terzo parziale, parziale che resta in grande equilibrio fino al dodici pari. Non bastano però i punti di Nappa e di Sansò per restare in scia, Everton allunga nuovamente chiudendo la partita sul 19-25


BUSA TRASPORTI MIOVOLLEY-EVERTON VOLLEY RE 0-3 (21-25; 21-25; 19-25)

BUSA TRASPORTI MIOVOLLEY: Bianchini 1, Boselli 14, Martino 2, Nappa 3, Bossalini 2, Ferri 3, Galibardi 8, Sansò 4, Cordani, Passerini (L). NE: Colombini, Moretti, Longinotti (L). All. Anni

Fumara MioVolley-Elettr. Angelini Cesena, come prenotare il biglietto d'ingresso
Il Fumara cede a Campagnola: reggiane vittoriose in quattro parziali