Dopo l'innesto di Giulia Crespi arriva un'importante conferma in posto quattro: Elena Donida ha infatti deciso di vestire la maglia del Busa Foodlab anche nella stagione 2020/21 proseguendo nel percorso tracciato nello scorso campionato nel reparto delle attaccanti di banda biancoblu.

Giocatrice dal lungo palmares e di grande carisma, Donida si era calata fin dalle prime amichevoli nella realtà di Gossolengo in un crescendo prestazionale di concerto con squadra e reparto d'attacco. Un crescendo culminato con la promozione in B1 che la banda aveva già conquistato in precedenza al Volley Lurano 95. «Il ricordo sportivo migliore è quello del percorso fatto fino allo stop forzato - racconta la schiacciatrice - Una sola sconfitta sulla nostra strada è stato segno di un cammino quasi perfetto sia sul piano tecnico ma soprattutto a livello di team e di spogliatoio. Mi hanno spinta a restare il gruppo che si è creato ed il rispetto che che c'è con la società».

Diversamente da molte compagne di squadra, Donida può vantare un precedente in categoria: nella 2006/2007 la giocatrice conquistò la promozione in serie A2 con la maglia di Ostiano: la sua esperienza sarà ancora una volta fondamentale soprattutto nei confronti delle più giovani del roster. «La B1 ce la siamo guadagnata e ho deciso, dopo un attenta valutazione, di mettermi al servizio della squadra per l'ultimo anno - conclude Donida - Gli stimoli per me non mancano mai: direi che i principali sono mantenere il gruppo ben solido e la categoria, metterò la mia esperienza al servizio delle ragazze qualora ce ne fosse bisogno, dell'allenatrice e della società».

La giovanissima Giulia Crespi rinforza posto quattro
Cobbah e Chinosi: il Busa Foodlab riconferma il reparto opposti