In un altra partita sentita le ragazze dell'Itacom, che nella sfida di andata avevano faticosamente vinto 3-2 si impongono con un netto 3-0 che permette loro di mantenere la settima posizione allontanando le più dirette inseguitrici.

Nel primo set la formazione MioVolley si ritrova sotto di tre punti poi, una serie di battute positive, porta lo score sull'8-4. Da qui inizia una giostra di battute sbagliate che, in definitiva, saranno gli unici punti concessi alle avversarie: il punteggio finale è di 25-16.

Il secondo parziale riprende le fila del primo con un avvio a rilento dell'Itacom che fatica a scrollarsi di dosso le avversarie. Le ragazze di coach Anni riescono a conquistare un discreto vantaggio dopo la metà del set. Sul 24-19 la Libertas tenta l'ultimo assalto ma il parziale va in archivio 25-22.

Nel terzo ed ultimo set l'Itacom passa subito avanti non lasciando alle ragazze della Libertas la possibilità di esprimere il loro gioco: nonostante alcune imprecisioni il MioVolly mantiene un buon margine, coach Anni si gioca qualche cambio con il set che si chiude 25-16.

ITACOM MIOVOLLEY-LIBERTAS STERILTOM 3-0 (25-16; 25-22; 25-16)

Coppa Italia, il Busa Foodlab parte da Genova. Antola: «Giocare nella mia città è sempre un'emozione»
Coppa Italia, il Busa Foodlab non passa a Genova, Olympia chiude 3-1