Sarà Stefania Liguori la bocca da fuoco in posto due del Fumara MioVolley 2021/22: la giocatrice vanta un curriculum piuttosto ampio. Iniziata la carriera nelle giovanili del Vicenza, l'opposto classe 1989 si è ritagliata diversi spazi nei campionati di Centro e Sud Italia tra serie B1, B2 con l'esperienza in A2 nel Si Supermercati Emmedata Loreto allenato all'epoca da coach Andrea Pistola.

Stefania Liguori

«Sono una giocatrice che ama il gioco veloce - racconta Stefania - Caratterialmente penso di essere una persona molto serafica, empatica nello spogliatoio. In partita con la mia grinta ed il mio modo di fare spero di poter essere una trascinatrice e galvanizzare le mie compagne».

Liguori approda al MioVolley dopo l'ultima esperienza in B1 a Perugia, squadra approdata ai play off promozione. «I miei obiettivi sono gli stessi di ogni anno: mi piace vincere. Sono stata convinta a scegliere la squadra del Fumara sicuramente perché è una società seria, per la rosa che è stata definita e per l’allenatore».

Da capitan Scarabelli alla neo arrivata Falcucci: ecco i posti quattro del Fumara MioVolley
Una riconferma e due nuovi arrivi: Nedeljkovic, Amatori e Guaschino al centro per il Fumara MioVolley