Due nuovi opposti per il Fumara: ecco Alisa Hodzic e Valentina Viola

Due novità sul fronte opposti per il Fumara MioVolley che potrà contare sull’apporto di Alisa Hodzic e Valentina Viola in posto due. Innesti importanti per un reparto che cambia quindi completamente pelle rispetto alla stagione passata.

Alisa Hodzic arriva al Fumara dopo l’esperienza con la maglia della Pallavolo San Giorgio (serie B2) dove ha disputato gli ultimi due campionati. In precedenza per l’opposto classe 1997 esperienze di livello con Baronissi, Offanengo e Fiorenzuola. «Mi hanno portata a Gossolengo gli obiettivi che si è posta la squadra, la sensazione famigliare e l’allenatore di cui ho apprezzato il modo di porsi con le giocatrici – spiega Hodzic – Mi aspetto di fare il meglio possibile soprattutto a livello di gruppo, un fattore di cui ho compreso l’importanza nell’ultima stagione. Cerco un riscatto dopo una stagione molto difficile dove non ho dato il 100%, non vedo l’ora di lavorare con Enrico (Mazzola, allenatore del Fumara, NdR)».

Insieme ad Hodzic a completare il reparto opposti un giovanissimo innesto che ha già incrociato sottorete il Fumara nella passata stagione in serie B1: Valentina Viola, classe 2004, arriva infatti dal Volley Certosa dove ha potuto esordire nella terza categoria nazionale nel campionato 2021/22.«La mia passione per il gioco mi ha portato fuori casa a tredici anni; dopo una prima esperienza nella capitale della pallavolo (Anderlini, NdR) sono approdata ad Orago, fucina di talenti. A quattordici anni facevo parte del roster B2 e nei successivi due anni a Brescia ho continuato in prima squadra e nelle giovanili – racconta Viola – L’anno passato ho avuto il piacere di essere allenata a Pavia da un grande allenatore che stimo e che mi ha portato all’esordio in B1. Ora spero di consolidare la mia esperienza in una società con un altro grande allenatore e che mi ha fatto una proposta che non potevo rifiutare».

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.