Loreley Zucchi

Quattro per quattro: per il Busa Trasporti le schiacciatrici Antola, Cordani, Ferri e Zucchi

Due volti nuovi e due riconferme: il Busa Trasporti affida posto quattro a Martina Antola, Azzurra Cordani, Greta Ferri e Loreley Zucchi per la stagione 2022/23 in serie C.

Il primo nome inedito è quello di Loreley Zucchi, giocatrice proveniente dalla Volley Academy Piacenza e cresciuta nell’Arda Volley prima delle esperienze con New Volley e River Volley 2001. Vengo da una stagione molto difficile a livello mentale, tanto che ho terminato la stagione a marzo. Ho scelto il MioVolley perché per questa stagione cercavo una società che mi facesse sentire come a casa dove poter crescere, divertirmi e soprattutto dove avere la mia rivincita dopo l’ultima stagione; fin da subito mi sono trovata molto bene sia con lo staff che con le giocatrici. Da questa stagione mi aspetto di crescere a livello tecnico per migliorarmi sempre, di mettermi alla prova ogni giorno e mi aspetto molto divertimento».

Il nome di Antola è nuovo soltanto nel roster a disposizione di coach Luca Cinelli considerando che la giocatrice genovese vanta ormai lunghi trascorsi al Consorzio MioVolley dove ha indossato le maglie del Fumara in serie B2 e B1. «É il mio quinto anno al MioVolley: ho deciso di rimanere in questa società perché in questi anni mi ha sempre dimostrato la sua serietà e mi sono sempre trovata bene – racconta la banda – Ho preferito però scegliere di giocare nel campionato di serie C per avere la possibilità di dare maggiormente il mio contributo in campo, in modo da poter avere più stimoli e cercare di migliorarmi ancora. Spero che questo sia un anno favorevole senza interruzioni legate al Covid, che abbiamo avuto negli ultimi anni, e di ottenere buoni risultati con la squadra».

Greta Ferri ha invece deciso di proseguire la sua avventura in serie C dopo le due stagioni in maglia Busa Trasporti. «Mettermi di nuovo in gioco in questo campionato è per me una grande opportunità, il mio obiettivo principale è in primis divertirmi e sicuramente affrontarlo con tanta grinta e determinazione. Arrivo da una stagione che tra alti e bassi mi ha dato tante soddisfazioni che mi hanno fatta crescere e migliorare sotto tanti aspetti. Spero quest’anno di averne altrettante. Per cui sono fiduciosa, ho tanto da imparare e non vedo l’ora di rimettermi in gioco con la mia nuova squadra».

Seconda riconferma è quella di Azzurra Cordani. «Ho scelto di rimanere qui in quanto credo tanto in questa squadra e secondo me potremo ottenere grandi soddisfazioni ma anche diverse emozioni. Sarà sicuramente una stagione impegnativa dove sfrutterò questa opportunità per migliorare, fare ulteriori esperienze ma anche mettermi in gioco: ho tanta voglia di fare e non vedi l’ora di ritornare in campo. Un obbiettivo sarà sicuramente migliorare dal punto di vista mentale ma anche tecnico, ma soprattutto, in primis, divertirsi».

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.